Portale istituzionale

Al servizio del sistema energetico e ambientale italiano

CIRCOLARE N. 10/2018/ELT

Inquadramento normativo e finalità

Come già indicato nella precedente circolare CSEA N.9/2017/ELT, l’art. 10 della Deliberazione 539/2015/R/EEL dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente prevede che i gestori delle RIU trasmettano alla CSEA l’allegato 4 alla Deliberazione 385/2014/R/EEL per l’anno 2017 (bilancio energetico RIU, così come successivamente rettificato con l’allegato 4 alla Deliberazione 539/2015/R/EEL), entro il 30 aprile 2018.

 

Modalità di trasmissione dati alla CSEA

In vista della prossima scadenza del 30 aprile 2018, i gestori delle RIU di cui alla Tabella 1 della Deliberazione 788/2016/R/EEL dovranno  quindi trasmettere alla CSEA, tramite pec all’indirizzo sdc@pec.csea.it:

  1. il bilancio energetico di cui alla deliberazione 539/2015/R/EEL, completato con i dati relativi all’anno 2017, riportato in allegato;
  2. la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà redatta ai sensi dell’art. 47 del DPR 445/2000 (il cui fac simile è riportato in allegato) con la quale viene attestata la veridicità dei dati dichiarati, a firma del rappresentante negoziale o legale del gestore della RIU, unitamente a copia del documento di identità del dichiarante ed eventuale procura (solo in caso di rappresentanza negoziale).

 

Ulteriori specificazioni

Con successiva Circolare, la CSEA definirà le modalità di trasmissione delle dichiarazioni dimostrative da parte dei gestori RIU per la quantificazione ed il versamento degli oneri generali di sistema dovuti dalle utenze della RIU, in relazione alle specifiche disposizioni richiamate agli artt. 16 e 21 del “Testo integrato dei sistemi di distribuzione chiusi” (TISDC).

 

Per eventuali chiarimenti, è possibile contattare:

ing. Rossana Visone (Tel: 06/32101389; indirizzo e-mail: rossana.visone@csea.it);

ing. Alessandro Torti (Tel: 06/32101338; indirizzo e-mail: alessandro.torti@csea.it)

 

 

Il Direttore generale

                                                                                 Andrea Ripa di Meana