Portale istituzionale

Al servizio del sistema energetico italiano

Circolare N.34/2017/ELT

Meccanismo di riconoscimento degli acconti di perequazione di cui all’articolo 33 del TIT - ANNO 2016 e 2017

Con la deliberazione 810/2017/R/EEL, l’AEEGSI ha previsto che la CSEA, con riferimento alla perequazione dei ricavi relativi al servizio di distribuzione di energia elettrica di cui all’articolo 33 del TIT provveda a determinare alle imprese di distribuzione dell’energia elettrica che servono fino a 100.000 punti di prelievo:

a)   con riferimento all’anno 2016, un importo pari all’80% del valore degli acconti determinati applicando quanto previsto dal comma 2.4 dell’Allegato A alla determinazione del 29 giugno 2016 17/2016 – DIUC;

b)   con riferimento all’anno 2017, un importo pari a quello di cui alla precedente lettera a).

Il comma 3.6 della suddetta determina dispone che la partecipazione al suddetto meccanismo sia facoltativa; pertanto, con la presente, si invitano le imprese distributrici interessate ad esprimere la propria volontà a partecipare o meno al meccanismo di acconti per gli anni 2016 e 2017, inoltrando una PEC all’indirizzo perequazioni@pec.csea.it entro il 20/01/2018.

Nel caso in cui non venga espressa alcuna facoltà entro il predetto termine, la CSEA non procederà alla quantificazione degli acconti.

Per qualsiasi chiarimento è possibile contattare l’Ing. Alberto Mengoli (indirizzo mail alberto.mengoli@csea.it; tel 06-32101336).

                                                                                                           Il Direttore Generale

                                                                                                          Andrea Ripa di Meana