Portale istituzionale

Al servizio del sistema energetico e ambientale italiano

CIRCOLARE N. 13/2019/IDR/GAS

Inquadramento normativo e finalità

A fine  2018, la CSEA ha affidato il servizio di cassa, bandito con procedura di gara europea, a due istituti cassieri: al Monte dei Paschi di Siena S.p.a. (MPS) relativamente al settore Elettrico (Lotto 1) ed al Banco BPM S.p.a. (BPM) relativamente ai settori Idrico, Gas e ai conti di Funzionamento (Lotto 2).

Tale aggiudicazione ha determinato un cambio dell’istituto cassiere, e dei corrispondenti conti correnti dedicati da MPS a BPM per i due settori regolati: Idrico e Gas.

La presente circolare ha lo scopo di informare gli operatori dei due settori interessati, delle variazioni intervenute.

Modalità operative

La CSEA, per i soli due settori succitati, ha predisposto un nuovo modello M.AV, distinguibile mediante il logo del Banco BPM (vedasi allegato 1), che permetterà agli operatori di effettuare i versamenti utilizzando le nuove coordinate bancarie. I nuovi M.AV. saranno prodotti a partire dal 06/05/2019.

Si precisa, altresì, che tutti i M.AV. stampati in precedenza saranno validi ed utilizzabili fino a nuova comunicazione.

Tempistiche

Dal prossimo 6 maggio 2019 saranno prodotti i nuovi modelli M.AV. per i settori Idrico e Gas.

Contatti

Per eventuali ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici amministrativi (amministrazione@pec.csea.it),

Dott. Paolo Corrado  (e-mail paolo.corrado@csea.it; tel: 06-32101341);

Dott. Fabrizio Matranga  (e-mail fabrizio.matranga@csea.it; tel: 06-32101382):

oppure, per problemi tecnici/informatici

Dott. Flavio Tuosto (email flavio.tuosto@csea.it; tel. 06-32101376).

 

Il Direttore generale

 Enrico Antognazza

Documenti

  • MAV (.pdf - 850.2 KB)