Portale istituzionale

Al servizio del sistema energetico italiano

Circolare N.1/2016/ELT

Proroga al 31 marzo 2016 dei termini in materia di agevolazioni per l’anno 2014 in favore delle imprese a forte consumo di energia di cui al DM 5 aprile 2013

In data 28 dicembre 2015, con deliberazione 668/2015/R/EEL recante la “Proroga dei termini relativi alle disposizioni in materia di agevolazioni alle imprese a forte consumo di energia elettrica per il primo periodo di applicazione e altre disposizioni”, l’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico (di seguito: AEEGSI) ha stabilito che:

1.         è prorogato al 31 marzo 2016 il termine di pagamento dell’agevolazione 2014, fissato precedentemente, con deliberazione 112/2015/R/EEL al 31 dicembre 2015 (a tale data, infatti, non è stato dato luogo né alla quantificazione, né all’erogazione);

2.         l’elenco delle imprese a forte consumo di energia sarà pubblicato sul sito della CSEA, già CCSE, entro il 31 marzo 2016.

Con il medesimo provvedimento, a partire dl 1° gennaio 2016, le aliquote delle componenti tariffarie A2, A3, A4, A5 e As applicabili ai consumi mensili eccedenti gli 8GWh in media tensione e ai consumi mensili eccedenti i 12 GWh in alta e altissima tensione, nonché tutte le aliquote della componente tariffaria Ae sono state poste a zero per tutti i punti di prelievo.

Resta fermo che, in relazione al conguaglio 2013, la Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA, già CCSE, in base alle disposizioni di cui al comma 670 della legge di stabilità 2016) continuerà le erogazioni agli aventi diritto, previa presentazione di fideiussione bancaria o assicurativa secondo quanto stabilito con circolare CCSE 2/2015/Elt.

Per qualsiasi informazione e/o chiarimento è possibile contattare la CSEA tramite l’indirizzo energivori@pec.ccse.cc o al numero 06/32101397.

           Il Direttore generale             

          Andrea Ripa di Meana